PENSIERI DI DIETRICH BONHOEFFER

 

 

Dio protegge la vostra unità indissolubile di fronte ad ogni pericolo che lo minaccia dall’interno e dall’esterno. Dio è il garante dell’indissolubilità.

La sofferenza passa quando la sopportiamo.

L’inizio del nostro amore per Dio consiste nell’ascoltare la sua parola.

Nel silenzio c’è la potenza della chiarificazione, della purificazione e della comprensione dell’essenziale.

Dove c’è la croce, la risurrezione è vicina.

Chi più di colui che vive nell’odio ha bisogno di amore? Dove, più che in mezzo ai suoi nemici, l’amore è glorificato in tutto il suo splendore?

Dio offre molto a colui che lo sa ringraziare delle piccole cose che riceve ogni giorno.

Il Sì e l’Amen sono il terreno sicuro sul quale poggiamo. Perdiamo continuamente di vista in questo tempo sconvolto la ragione per la quale merita vivere. Ci è consentito vivere continuamente vicino a Dio e in sua presenza e allora non c’è più niente di impossibile per noi non essendoci niente di impossibile per Dio. Nessuna potenza terrena può toccarci senza il volere di Dio e la miseria e il pericolo ci portano più vicino a Dio.

Invece di parlare di Dio a tuo fratello, perché non parli a Dio del tuo fratello?